RadioGrafie – Giulio Maffii

1

che non ci baciamo mai
che il nostro amore è nell’abbraccio
nel racconto di viaggi (mai fatti) o (da fare)
nella mancanza di un nome da dare
agli oggetti comprati insieme]

perché non me lo hai detto?

2

che cercare l’origine del nostro odore
di arancia selvatica messo dentro altre ore
[mai fatte o da fare]
mentre ti lascio ardere nel bianco e andare

3

che ci sono vite prive di miracoli
che passano ad aprire armadi e a nascondere le mani
che ogni gesto casuale
abbatte la possibilità di ricordare
colloca la polvere sul comodino

4

che sale un odore oltrepassa la finestra
si fa vestito radiografico dilaga
(tutti si ritrovano ad indossare
la faccia dell’errore o del catasto d’amore)
si riaprono gli armadi
si nascondono le mani

5

che noi siamo non soltanto
in quello che portiamo
ma soprattutto nelle scorie
abbandonate nella nostra carne

6

…che la vita è poca e dobbiamo
cercare un santo che funzioni
la vita è poca
la vita è poca roba davvero

(Giulio Maffi, Da RadioGrafie, Il Convivio editore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...