La furbata (un romanzo piccolo) di Attilio Del Giudice

4 pensieri su “La furbata (un romanzo piccolo) di Attilio Del Giudice

  1. Un racconto breve “La furbata”, che ci trasporta in infiniti mondi e coscienze collettive: la storia di Toni, l’angoscia di Gerardine, il dramma di suo padre, la figura materna, la svolta esistenziale del protagonista, il riscatto a qualsiasi costo. Il romanzo di Attilio Del Giudice e’ lo specchio di una societa’ tormentata come quella in cui viviamo. Un bel racconto che spinge alla riflessione.

    "Mi piace"

  2. Ogni scritto di Attilio Del Giudice è un gorgo che risucchia l’attenzione fino al punto finale. Strada facendo l’immaginario crea un film nella mente del lettore e tira fuori pure un critico cinematografico: troppi aggettivi. Ma come farne a meno! Ognuno è una inquadratura della scena che, parola dopo parola, scorre davanti agli occhi.
    E il non detto, quando c’è una donna, apre lo spazio alla fantasia più di mille parole.

    "Mi piace"

  3. Leggere storie di Attilio è come vedere di quei film in bianco e nero fatti di vita vera, cruda, intrisa di disfatte e di sogni da realizzare in cui ciascuno, spettatore o lettore, può ritrovare un una parte di se, forse anche quella invano negata.
    Così nel racconto “ La furbata” un sogno, non a caso non meglio identificato, prende posto prepotente nella vita del protagonista che ne diverrà dipendente come sempre accade per chiunque ha voglia di vivere grandi cose ma solo nella sicurezza dei sogni, coltivati in ogni dettaglio giorno dopo giorno, perché , in fondo in fondo, più di quello non vuole. Insomma si appaga a sognare ma questo non lo confesserebbe mai, neppure a se stesso. Dunque una storia che, forse, lascia l’amaro ma la realtà è anche questa. Ecco dunque ciò che può accadere a leggere Attilio: guardare la realtà della vita anche nei suoi aspetti più reconditi che forse talvolta sono alche propri.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...