L’idiozia mascherata da intelligenza

maccari-cretino.jpg

 

 

È veramente imbarazzante l’imbecillità che si trova in ogni luogo. Mai come in questo tempo amorale si assiste a una fioritura di demenza e di presunzione.

C’è una crisi morale in atto dalle proporzioni apocalittiche. L’esistere è diventato un non luogo, forse un abisso in cui soltanto stupidità e arroganza primeggiano.

Va bene che tutti abbiamo diritto di parola, ma prima di aprire la bocca dovremmo mettere in moto il cervello con il pensiero.

Invece tutti gli ambiti sono occupati da affabulatori e da mestieranti del consenso che pontificano senza verificare le loro fonti e il bello è che vengono applauditi da una massa senza alcun carattere che ama essere presa per il culo dalle menzogne di imbonitori senza scrupolo.

Il non sapere e il non conoscere sono diventati i requisiti indispensabili per occupare un posto di rilievo in società.

Quello che conta è sparare la cazzata più grande, tanto puoi contare su una massa analfabeta che ama farsi bombardare i neuroni dal nulla infiocchettato bene.

Una massa che scambia per conoscenza autentica tutta l’aria fritta che gli viene vomitata addosso da millantatori del sapere che si propongono per un consenso mediatico dopo aver fatto un corso accelerato di demagogia e qualunquismo presso scuole dell’imbroglio dialettico autorizzate dal sistema vagamente postmoderno del chiacchiericcio imposto per legge dalla decadenza di tutto.

«In quasi tutti i campi incontro solo persone che credono di sapere e non sanno. Non c’è niente di peggio che presumere di conoscere» scriveva nei suoi Quaderni Emil Cioran.

Fatevi un giro in qualsiasi luogo e vedrete che queste parole sono diventate purtroppo profezia. «La civiltà è una questione di piedi al caldo. Dove i piedi sono trattati bene, il resto va bene», annota magnificamente Ennio Flaiano nel Diario degli errori.

Non c’è niente di peggio dell’idiozia mascherata da intelligenza. Accade ogni giorno di incontrare per strada idiozie mascherate da intelligenze. Il dramma è che tutto questo fa audience. E tutti continuano a vivere da imbecilli e contenti.

Nicola Vacca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...