Un inedito di Valerio Magrelli

magrelli(Qualche mese fa ho chiesto a Valerio di donarmi un inedito, stavo curando un progetto per un quotidiano. Mi ha mandato questi versi. Lo ringrazio ancora)

Come dimostra Giovan Giacomo Penni

(e Dürer a seguire),

prima dell’animale

devi addomesticare la sua immagine:

prima che nei costumi, l’animale

vuole essere domato nell’aspetto.

Ecco cosa ci insegnano questi rinoceronti

deformi, titubanti, desolatamente distanti

dalla loro sembianza, dall’origine.

Annunci

One thought on “Un inedito di Valerio Magrelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...