Camus e il vocabolario della rivolta

Albert-Camus

Sono passati cento anni dalla nascita di Albert Camus e oggi è uno degli scrittori più letti e amati.
La sua opera è uno dei riferimenti fondamentali del Novecento che arriva profeticamente fino a questi giorni assurdi di questo Terzo Millennio che sta capitolando sotto i colpi di una crisi di valori.
Tutta la grandezza libertaria del suo pensiero oggi è attualità stringente di fronte alla gabbie globali che costringono gli uomini a convivere con quella finta libertà che un sistema liquido ha loro cucito addosso.
Dalle pagine de L’uomo in rivolta avremmo davvero bisogno di riscoprire l’idea di Camus: non ridurre il mondo dentro la prigione di una costruzione concettuale.
Davanti all’insensatezza del mondo, il messaggio della rivolta di Camus oggi è l’imperativo categorico da osservare se davvero vogliamo tornare a mettere al centro di tutto i valori umani e laici della libertà e della solidarietà.
“Che cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no.Ma se rifiuta, non rinuncia tuttavia: è anche un uomo che dice sì, fin da suo primo muoversi. Uno schiavo che in tuta la sua vita ha ricevuto ordini, giudica a un tratto inaccettabile un nuovo comando. Qual è il contenuto di questo “no”? Insomma, questo no afferma l’esistenza di una frontiera”.
Una frontiera che soprattutto in questo momento è necessario attraversare se vogliamo sconfiggere la paura con il coraggio di alzare la testa per riprenderci la libertà , la bellezza e la verità che ci sono state scippate dalla violenza della Storia. Perché tutto ciò che degrada porta all’asservimento. Questo ci ha insegnato il grande Albert Camus, scrittore, filosofo, uomo profondamente libertario e sopratutto coscienza libera che ha sempre navigato in mare aperto, rifiutando approdi ideologici e porti dogmatici.

Nicola Vacca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...